Descrizione:
Guido Reni

Bologna, 1575 - 1642

Cupido addormentato, 1630-1635

Olio su tela, cm 53 x 63

Iscrizioni: “Dell’Ill.mo Sig.r Gio. Antonio Raggi”, nel retro della tela originale.

Provenienza: Genova, Giovanni Battista Raggi (1611-1657) e, per discendenza, agli ultimi proprietari.

Bibliografia: C.G. Ratti, Instrutione di quanto può vedersi di più bello in Genova in Pittura, Scultura, ed Architettura, Genova, 1780, p. 232; [Anonimo], Descrizione della città di Genova da un anonimo del 1818, ed. a cura di E. Poleggi, F. Poleggi, Genova, 1969, p. 303; F. Alizeri, Guida artistica per la città di Genova, Genova, 1846-1847, II, 1847, p. 253; A. Orlando, in Italie, il sogno di Stendhal, a cura di G. Marcenaro, P. Boragina, catalogo della mostra (Genova), Cinisello Balsamo (Milano), 2000, n. XI.9, p. 230; P. Boccardo, A. Orlando, in L’Età di Rubens. Dimore, committenti e collezionisti genovesi, a cura di P. Boccardo, catalogo della mostra (Genova), Milano, 2004, n. 91, pp. 366-367; L. Pericolo, in C.C. Malvasia, Felsina pittrice. Lives of the Bolognese Painters, a cura di E. Cropper, L. Pericolo, Turnhout, 2019, IX/1, 453, nota 682.
Esposizioni: Italie, il sogno di Stendhal, Genova, Banco di Chiavari e della Riviera Ligure, 23 marzo – 20 maggio 2000, n. XI.9; L’Età di Rubens. Dimore, committenti e collezionisti genovesi, Genova, Palazzo Ducale, 20 marzo – 11 luglio 2004, n. 91.


Espositore: Fondantico di Tiziana Sassoli
Titolo: Guido Reni
Categoria: Dipinti - Italiani
Epoca: 1600 - 1700 Prezzo:

N° 1838
Chiudi la finestra

Altre immagini disponibili