SeleART the best art selection on the web
oggetti reperiti 10 seleART
         
  Il Guercino  
  Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino
Cento, 1591 - Bologna, 1666
Due figure di profilo1630-1640 circa
Penna e inchiostro bruno, mm 176 x 250
Provenienza: Giuseppe Vallardi, Milano (1784-1863); collezione privata.
Timbro di collezione: [...]
  Fondantico di Tiziana Sassoli
Bologna (BO) I

Visualizza i miei oggetti
Visita il mio sito


Data: 2019-03-14
seleART
         
  Guido Reni
 
  Guido Reni
Bologna, 1575 - 1642
Cupido addormentato, 1630-1635
Olio su tela, cm 53 x 63
Provenienza: Genova, Giovanni Battista Raggi (1611-1657) e, per discendenza, agli ultimi proprietari.
  Fondantico di Tiziana Sassoli
Bologna (BO) I

Visualizza i miei oggetti
Visita il mio sito


Data: 2022-06-22
seleART
         
  Sisto Badalocchi
 
  Sisto Badalocchi
Parma, 1585-1621/1622
Alessandro e Taxiles, 1614-1616
Olio su tavola, cm 114 x 152 (ovale)
Provenienza: eseguito nel 1615-1616 per il palazzo di Termini del cardinale Alessandro Peretti Montalto a Roma;
  Fondantico di Tiziana Sassoli
Bologna (BO) I

Visualizza i miei oggetti
Visita il mio sito


Data: 2022-06-22
seleART
         
  Il Guercino  
  Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino
Cento, 1591 - Bologna, 1666
Studio per il Bambino Gesù, 1626-1627
Sanguigna con lumeggiature a gessetto bianco su carta vergellata, mm 184 x 277
  Fondantico di Tiziana Sassoli
Bologna (BO) I

Visualizza i miei oggetti
Visita il mio sito


Data: 2022-06-22
seleART
         
  Il Guercino  
  Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino
Cento, 1591 - Bologna, 1666
La carità romana, 1638-1639
Sanguigna su carta vergellata, mm 256 x 235
Iscrizioni: verso: una riga di scrittura in inchiostro sul bordo superiore, tagliata; illeggibile.
  Fondantico di Tiziana Sassoli
Bologna (BO) I

Visualizza i miei oggetti
Visita il mio sito


Data: 2022-06-22
seleART
         
  Michele Desubleo
 
  Michele Desubleo
Maubege, 1602 - Parma, 1676
Il sogno di Giacobbe, 1666-1670 circa
Olio su tela, cm 128,5 x 158
Provenienza: Parma, Palazzo del Giardino (?); Venezia, collezione privata.
  Fondantico di Tiziana Sassoli
Bologna (BO) I

Visualizza i miei oggetti
Visita il mio sito


Data: 2022-06-22
seleART
         
  Antonio Gionima
 
  Antonio Gionima
Venezia, 1697 - Bologna, 1732
Muzio Scevola davanti a Porsenna, 1720-1725 circa
Olio su tela, cm 156 x 198
  Fondantico di Tiziana Sassoli
Bologna (BO) I

Visualizza i miei oggetti
Visita il mio sito


Data: 2022-06-22
seleART
         
  Guido Reni
 
  Guido Reni
Bologna, 1575 - 1642
Due fauni danzanti, 1639-1640 circa
Olio su tela, cm 254,5 x 144
Provenienza: Greenwich, Henrietta Maria di Borbone, Regina consorte d’Inghilterra, (1637); Francia, collezione Michel Particelli d’Émery.
  Fondantico di Tiziana Sassoli
Bologna (BO) I

Visualizza i miei oggetti
Visita il mio sito


Data: 2022-06-22
seleART
         
  Lavinia Fontana
 
  Lavinia Fontana
Bologna, 1552 - Rome, 1614
Ritratto di Gerardo Giavarini, 1598
Olio su tela, cm 127 x 101
  Fondantico di Tiziana Sassoli
Bologna (BO) I

Visualizza i miei oggetti
Visita il mio sito


Data: 2022-06-22
seleART
         
  Il Guercino  
  Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino
Cento, 1591 - Bologna, 1666
La lapidazione di Santo Stefano, 1623-1627 circa
Penna, inchiostro e acquerello bruno su carta vergellata, mm 217 x 213
  Fondantico di Tiziana Sassoli
Bologna (BO) I

Visualizza i miei oggetti
Visita il mio sito


Data: 2022-06-22


[«] 1 [»]

seleARTTutte le immagini ed i riferimenti collegati ad ogni prodotto sono e rimangono di esclusiva proprietà del singolo espositore: nessuna loro riproduzione od utilizzo ulteriore dalla mera consultazione è permesso senza l'espressa e specifica autorizzazione del singolo espositore, né SeleART detiene o rivendica alcun diritto in merito.
All the images and the references about the objects are on the exclusive dealer's responsability: any sort of reproductions or use that is different from finding informations, is not permitted without licence from the deler, and SeleART has no rights about them.
Toutes les images et les informations lièes à chaque produits sont et restent de propriété de l'antiquaire. La réproduction et une utilisation différente de la simple consultation n'est pas permise sans la précise autorisation de l'exposant. SeleART précise qui ni détient ni revendique des droits sur les objects exposés.